menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione Principe, restyling da 3 milioni: dalla paletta al led

E' attivo il nuovo servizio d'informazione su arrivi e partenze dei treni nella stazione Principe. Cinquanta teleindicatori hanno sostuitito il vecchio servizio a palette

E' operativo il nuovo sistema di informazione al pubblico della stazione di Genova Piazza Principe. Cinquanta teleindicatori, distribuiti tra sottopasso “Ovest”, marciapiedi e stazione sotterranea e 4 monitor riepilogativi (Arrivi e Partenze) nel sottopasso “Ovest” forniscono notizie ai viaggiatori e costituiscono l’architettura del moderno sistema a tecnologia informatica con il quale Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha sostituito il superato apparato elettromeccanico.

Grazie alla tecnologia computerizzata, i messaggi audio automatici saranno più tempestivi e multilingue. L’apparato è in grado di dialogare direttamente con i sistemi di gestione e controllo della circolazione dei treni.

Gli operatori di stazione, quando necessario, interverranno per integrare o modificare gli annunci, ma la flessibilità informatica consente anche di personalizzare i messaggi trasmessi dalle diverse periferiche video. Questo permetterà – per esempio – di fornire informazioni relative a modifiche di circolazione di una particolare linea, in maniera dedicata ai viaggiatori in attesa sui binari di partenza dei treni interessati.

In una seconda fase, legata al termine dei lavori di riqualificazione in corso nel sottopasso “Est” e ai lavori di potenziamento infrastrutturale sul primo binario della stazione sotterranea, saranno installati ulteriori 21 teleindicatori e 8 monitor riepilogativi. L’investimento complessivo è di circa tre milioni di euro.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento