menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrate statue d'avorio dalla dubbia provenienza

Alcune statuette di avorio sono state sequestrate dal Cites del Corpo forestale in una nota casa d'aste del centro di Genova. Gli oggetti erano spacciati per antichi e privi della documentazione di provenienza

Genova - Alcune statuette di avorio sono state sequestrate dal Cites del Corpo forestale in una nota casa d'aste del centro di Genova. Gli oggetti erano spacciati per antichi e privi della documentazione di provenienza, così come previsto dalla convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora selvatiche minacciate di estinzione.

Le statuine, provenienti dal Congo, erano state cedute alla casa d'aste da un anziano genovese, che le aveva ereditate ma non aveva fornito la certificazione necessaria. L'anziano e i titolari della casa d'aste sono stati denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento