rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Perseguitata per più di un anno, stalker la insegue anche in questura: arrestato

Il 66enne è stato arrestato per il reato di atti persecutori

La polizia di stato di Genova ha arrestato un uomo di sessantasei anni per il reato di atti persecutori.

Nel pomeriggio dell'8 settembre, una donna si è presentata in questura per denunciarlo. L'uomo aveva sviluppato da più di un anno un’ossessione nei suoi confronti iniziata con qualche chiamata insistente e sfociata in una vera e propria persecuzione.

Il sessantaseienne infatti da mesi la seguiva ogni giorno durante il tragitto verso il luogo di lavoro e non contento si appostava sotto casa costringendola a vivere in un permanente stato di paura e ad uscire solo se strettamente necessario.

A seguito dei suoi numerosi rifiuti e tentativi di allontanamento, la follia dell’uomo ha raggiunto il culmine con minacce di morte nei suoi confronti.

Nemmeno l’ingresso della donna nel palazzo della questura, dove è andata per denunciarlo, ha fatto desistere il persecutore dai suoi intenti, il quale ha continuato a osservarla dall’esterno. I poliziotti, allertati dalla vittima, sono intervenuti immediatamente e lo hanno tratto in arresto.

L’uomo è stato portato nel carcere di Marassi e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguitata per più di un anno, stalker la insegue anche in questura: arrestato

GenovaToday è in caricamento