menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giudizio immediato per l'uomo che accoltellò la ex a Sestri Ponente

Fece irruzione in una casa di riposo di Sestri Ponente, Roberto Ganapini 58 anni, per accoltellare la sua ex Giovanna Pupillo. Richiesto giudizio immediato per l'uomo accusato di tentato omicidio

Luca Scorza Azzara', sostituto procuratore, ha chiesto il giudizio immediato per Roberto Ganapini, l'uomo di 58 anni che lo scorso 28 luglio si rese protagonista di un'irruzione in una casa di riposo a Sestri Ponente.

Una follia per amore, in quell'occasione, infatti, l'uomo accoltello' la sua ex compagna, Giovanna Pupillo, di 57 anni, e la cognata, Margarita Vasquez, una donna di 46 anni.

L'uomo non aveva accettato la fine della storia con la sua compagna e in diverse occasioni le sue pressioni erano iniziate a diventare fastidiose e pericolose per la donna la quale, nonostante le molestie e le intimidazioni dell'uomo, non trovò mai il coraggio di denunciarlo alle forze dell'ordine. L'accusa nei suoi confronti e' di tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento