menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita la moglie e picchia il figlio, arrestato in un hotel di via Venti

Un 41enne, domiciliato presso un albergo di via XX Settembre, è stato arrestato per minacce nei confronti della moglie e per aver picchiato il figlio di 15 anni

Ieri in tarda serata, al termine di accertamenti, un equipaggio del Nucleo Radiomobile ha arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, nonché denunciato per maltrattamenti in famiglia un romeno di 41 anni, domiciliato presso un albergo di via XX Settembre, dopo l'ennesima lite con la moglie, connazionale di 34 anni.

Quest'ultima, inseguita e minacciata dal coniuge, è stata costretta a rifugiarsi all'interno di un esercizio commerciale con i propri figli minori, di 11 e 15 anni. Quest'ultimo, picchiato da padre, è stato trasportato all'ospedale Galliera, visitato e dimesso con 5 giorni di prognosi.

L'uomo, all’arrivo della pattuglia, prima ha minacciato i militari e poi ha opposto resistenza. Successivamente è stato accertato che la donna stava subendo episodi di violenza da circa due anni, mai denunciati.

La vittima è stata avvista della possibilità di rivolgersi a un centro anti violenza cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento