menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ai domiciliari per stalking, 40enne continua a perseguitare l'ex compagna

L'uomo era stato condannato lo scorso 13 agosto, ma ha continuato a presentarsi nei luoghi frequentati dalla donna, che alla fine si è rivolta alla polizia

Non è bastato un ordine restrittivo emesso dal tribunale e la misura cautelare dei domiciliari per tenerlo lontano dall’ex compagna, e così un 40enne genovese è finito in carcere.

L’uomo era stato condannato lo scorso 13 agosto per stalking, ma aveva ottenuto di scontare la pena ai domiciliari. La fissazione per l’ex fidanzata però è stata tale da spingerlo a continuare a presentarsi nei luoghi frequentati dalla donna, che alla fine, esasperata, ha chiamato la polizia.

Gli agenti del commissariato di Pré l’hanno quindi rintracciato, e sulla base della violazione del divieto di avvicinarsi l’hanno trasferito nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento