rotate-mobile
Cronaca Marassi / Via Bobbio

Staglieno, torna l'ordinanza anti-alcol nell'area dei giardini Cavagnaro

L’ordinanza prevede che, ogni giorno, dalle 12 alle 8 del giorno successivo è vietato a chiunque, su area pubblica o aperta al pubblico (esclusi i dehors), il consumo e la detenzione finalizzata all’immediato consumo sul posto di bevande alcoliche

Giovedì 17 giugno 2021 è stata rinnovata l’ordinanza anti-alcol per l’area dei Giardini Cavagnaro a Staglieno. L’ordinanza, proposta dagli assessori al Commercio Paola Bordilli e alla Sicurezza Giorgio Viale, è stata firmata dal sindaco di Genova Marco Bucci.

L’ordinanza prevede che, ogni giorno, dalle 12 alle 8 del giorno successivo, fino al 31 dicembre, è vietato a chiunque, su area pubblica o aperta al pubblico, fatta eccezione per i dehors, il consumo e la detenzione finalizzata all’immediato consumo sul posto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, anche in contenitori dotati di chiusura originaria, qualora per la quantità e le condizioni di luogo e di tempo si possa desumere l’imminente consumo della bevanda.

Il perimetro interessato dall’ordinanza comprende: via Vecchia, via Caderiva, via Bobbio (tratto da via Caderiva a piazzale Resasco), piazzale Resasco, via Piacenza (tratto tra piazzale Resasco e ponte Monteverde), ponte Monteverde, lungobisagno Istria (tratto tra ponte Monteverde e la via E. Toti), via E . Toti, piazzale Parenzo, ponte Campanella

L’inosservanza delle disposizioni previste comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Staglieno, torna l'ordinanza anti-alcol nell'area dei giardini Cavagnaro

GenovaToday è in caricamento