Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca delle gavette

Staglieno, gravissimo il ladro caduto da un muraglione per sfuggire alla polizia

L'episodio è avvenuto intorno alle 13 di venerdì a Staglieno, quando gli agenti sono intervenuti in seguito alla segnalazione da parte dei residenti su alcuni individui sospetti. L'uomo è caduto da un muraglione, e le sue condizioni sono gravissime

È ricoverato all’ospedale Galliera, in condizioni gravissime, il ladro che ieri mattina è stato il protagonista di un rocambolesco inseguimento durante il quale è caduto da un muraglione facendo un volo di oltre 7 metri e riportando un trauma cranico e diverse altre ferite.

Tutto è successo intorno alle 13 a Staglieno, in via delle Gavette, dove gli agenti della Questura sono arrivati su segnalazione di un gruppo di residenti che negli ultimi tempi si è organizzato per pattugliare il quartiere, ormai quasi quotidianamente bersagliato dai furti: “Ci sono quattro persone sospette che si aggirano in zona a bordo di un’auto, li abbiamo fatti scappare”. All’arrivo dei poliziotti è iniziato l’inseguimento, culminato, dopo numerose esortazioni a fermarsi e persino uno sparo in aria, con un incidente che ha costretto i ladri a darsi alla fuga a piedi.

Per uno di loro, un 29enne originario dell’Europa dell’Est, la corsa è terminata quando dopo avere scavalcato il cancello di un'abitazione privata è scivolato da un muraglione cadendo per 7 metri, battendo la testa e rimanendo esanime al suolo. Immediati i soccorsi, che hanno stabilizzato e intubato il ferito e l’hanno portato all’ospedale, dove è stato ricoverato in Rianimazione.

I tre compagni sono invece riusciti a darsi alla macchia, anche se i poliziotti sono riusciti a recuperare la refurtiva: un borsone era in macchina, mentre nel marsupio del 29enne ferito gli agenti hanno trovato orologi, bracciali e anelli in oro e contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Staglieno, gravissimo il ladro caduto da un muraglione per sfuggire alla polizia

GenovaToday è in caricamento