menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferraris, bagni fatiscenti: il Comune invita Genoa e Samp a sistemarli

«Ho chiesto ai presidenti di Genoa e Sampdoria di intervenire per questa manutenzione: sono stati fatti sforzi significativi ma alla fine può rischiare di essere prevalente l'immagine negativa di trascuratezza e sporcizia». Così il consigliere Anzalone

Il consigliere delegato allo Sport del Comune di Genova, Stefano Anzalone, ha inviato oggi una lettera ai presidenti di Genoa e Sampdoria in seguito alle tante lamentele arrivate da parte di molti tifosi sulle condizioni fatiscenti dei servizi igienici nelle gradinate dello stadio Luigi Ferraris.

«Sicuramente - scrive Anzalone - è stata fatta un'importante e impegnativa ristrutturazione dal rifacimento del campo, delle tribune inferiori e superiori e del sistema di illuminazione per un importo di circa quattro milioni di euro. Sono ben conscio del forte impegno anche finanziario che tali lavori hanno comportato contribuendo a rendere lo Stadio Luigi Ferraris un impianto sportivo moderno ed efficiente. Ma le condizioni lamentate dai tifosi rischiano di mettere in ombra parte del grande lavoro svolto».

«Ho chiesto - conclude il consigliere - ai presidenti di Genoa e Sampdoria di intervenire per questa manutenzione: sono stati fatti sforzi significativi ma alla fine può rischiare di essere prevalente l'immagine negativa di trascuratezza e sporcizia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento