menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Lite a colazione, anziano uccide la moglie a La Spezia

La vittima si chiamava Rosanna Fortunato. Dopo l'omicidio, l'assassino, Loreno Ruffini, si è costituito dai carabinieri

Uxoricidio a La Spezia dove un anziano di 83 anni ha ucciso la moglie di 79. La vittima si chiamava Rosanna Fortunato. Dopo l'omicidio, l'assassino, Loreno Ruffini, si è costituito dai carabinieri. L'arma del delitto, avvenuto in via Raffaele Rossetti, è un mattarello da cucina.

Secondo quanto ricostruito finora, la coppia stava facendo colazione in cucina quando una lite per problemi economici è degenerata. Purtroppo vano l'intervento dell'ambulanza sul posto.

Le indagini sono affidate ai carabinieri, che hanno sequestrato l'appartamento, teatro del delitto, e ascoltato le testimonianze di alcuni vicini. La strada è stata temporaneamente transennata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento