Si cala con una corda dalla terrazza della comunità, arrestata

Una trentenne è stata trasferita nel carcere di Pontedecimo. Dopo essersi allontanata da una comunità di La Spezia, è stata rintracciata in via di Prè

Nei primi giorni di settembre 2019 una cittadina ecuadoriana di 30 anni, sottoposta all'affidamento in prova ai servizi sociali presso una comunità terapeutica in provincia di La Spezia, si è allontanata dalla struttura, calandosi mediante una corda dalla terrazza.

I carabinieri del Nucleo Investigativo hanno avviato un'attività allo scopo di rintracciare la fuggitiva e nei giorni scorsi l'hanno individuata nel centro storico di Genova. Fermata in via di Prè per essere sottoposta a un controllo, la donna ha fornito ai carabinieri false attestazioni.

Una volta identificata, dopo le formalità è stata trasferita nel carcere di Pontedecimo a seguito del provvedimento emesso dall'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento