menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eroina, crack e cocaina: tre arresti per spaccio tra Sampierdarena e Sottoripa

In manette un 38enne di origini senegalesi e due uomini di origini marocchine di 31 e 35 anni

Prosegue l’attività dei carabinieri nei quartieri considerati a maggior rischio spaccio: tre gli arresti delle ultime ore, uno avvenuto a Sampierdarena, l’altro in zona Sottoripa.

Il primo arresto è scattato in via Cantore, dove i carabinieri del nucleo operativo di Sampierdarena hanno notato un uomo aggirarsi per strada con atteggiamento sospetto. Fermato e perquisito, addosso aveva 4 dosi di eroina e 8 di crack, oltre che 45 euro in contanti. Arrestato, è stato processato per direttissima in mattinata.

Gli altri due arresti sono stati invece pirati a termine in via Sottoripa, dove due uomini sono stati notati passare un involucro a un uomo in cambio di una banconota. Gli uomini della compagnia di Genova Centro sono quindi entrati in azione, li hanno fermati e identificati in due uomini di 31 e 55 anni originari del Marocco, volti noti alle forze dell’ordine e di fatto senza fissa dimora. Perquisiti, sono stati trovati con 400 euro in contanti, sequestrati insieme con la dose di cocaina appena venduta al cliente, segnalato all’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bolzaneto, brucia un capannone: aria irrespirabile in Valpolcevera

  • Incidenti stradali

    Tris d'incidenti fra autostrada e città, coda e tre persone ferite

  • Coronavirus

    Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

  • Cronaca

    Una panchina rossa per ricordare Clara, vittima di femminicidio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento