menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio a Sampierdarena, un arresto nella notte

Arrestato uno spacciatore di origine maghrebina che aveva da poco spostato la sua attività illecita, dal Centro Storico genovese al quartiere ad ovest di Genova

Un equipaggio del Commissariato di P.S. “Prè” è intervenuto nella notte in Via Pittaluga a Sampierdarena, dove uno spacciatore di origine maghrebina aveva da poco spostato la sua attività illecita, dal Centro Storico genovese al quartiere ad ovest di Genova.

Seguendo gli spostamenti del sospettato, un cittadino marocchino di 36 anni, gli investigatori lo hanno, in tarda serata, tratto in arresto all’altezza di una scalinata di un palazzo di via Pittaluga. Il malvivente è stato bloccato dai poliziotti con un sacchetto contenente grammi 27,25 di eroina. Nella sua abitazione, vicina al luogo di spaccio, gli agenti hanno sequestrato altri 9 grammi della stessa sostanza e trovato un bilancino di precisione occultato dietro il vano motore del frigorifero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento