Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Fiumara

Spaccio e molestie nei giardini della Fiumara, Garassino: «Installeremo telecamere»

L'interrogazione di Davide Rossi, Lega Nord, in consiglio comunale. Garassino: «È zona sottoposta ad attenzione da parte del Comune e delle forze dell'ordine»

Spacciano droga, ma non solo, perché infastidiscono spesso anche i passanti, soprattutto le ragazze: i protagonisti sono alcuni gruppi di persone che spesso si danno appuntamento nei giardini tra la stazione ferroviaria di Sampierdarena e il centro commerciale La Fiumara, e che preccupano i cittadini.

L'argomento è stato affrontato in consiglio comunale da Davide Rossi, Lega Nord: «Chiedo un'attenzione maggiore - dice - perché le persone possano usufruire di questi spazi di ritrovo, incontro e passaggio, senza alcun pericolo».

A rispondere, l'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino: «È una zona molto sorvegliata dalle forze dell'ordine e lo abbiamo visto leggendo sui giornali pochi giorni fa di un arresto per spaccio, proprio in questa zona, anche perché non è la prima volta che arrivano lamentele. Dal Commissariato di Cornigliano abbiamo saputo che la zona è stata sottoposta a controlli mirati, di recente, che hanno portato all'identificazione di circa 10 persone, in gran parte straniere e con precedenti penali. I giardini della Fiumara non rientrano nell'ordinanza antialcol, ma verranno inseriti, come i giardini Melis a Cornigliano, nelle aree dove verranno installate le telecamere di sorveglianza. Il nucleo vivibilità della Polizia Locale inoltre intensificherà i passaggi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e molestie nei giardini della Fiumara, Garassino: «Installeremo telecamere»

GenovaToday è in caricamento