menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresti per spaccio nel centro storico e a Corngiliano

Durante la notte sono finiti in manette due uomini colti sul fatto dai carabinieri mentre vendevano bustine con cocaina ad alcuni clienti

Stava cedendo una bustina con mezzo grammo di cocaina a un amico in cambio di denaro, ma i carabinieri l'hanno colto sul fatto: così è finito in manette un 49enne originario del Senegal, irregolare sul territorio nazionale.

L'uomo è stato arrestato ieri sera nel centro storico per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, ed è stato anche denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, mentre l'amico, un ambulante genovese di 45 anni è stato segnalato alla Prefettura.

Scenario analogo in via Verona, a Cornigliano, dove i carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 43enne anche lui originario del Senegal, che era stato notato dai militari mentre stava cedendo un involucro - contenente 0,4 grammi di cocaina - a un 39enne di Matera. Durante la perquisizione, i carabinieri gli hanno trovato 305 euro in tasca, provento dell'attività di spaccio.

Droga e denaro sequestrati in entrambi i casi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento