menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nunziata: sorpreso a spacciare crack, arrestato

Gli agenti del commissariato Centro ieri pomeriggio, giovedì 18 ottobre 2012, hanno arrestato un 26enne senza fissa dimora sorpreso a spacciare crack in via Raggio. Sanzionato uno dei due, che materialmente si è appartato con lo spacciatore

Genova - Gli agenti del commissariato Centro ieri pomeriggio, giovedì 18 ottobre 2012, hanno arrestato un 26enne senza fissa dimora sorpreso a spacciare crack in via Raggio. L’arresto è il risultato di un servizio mirato alla repressione del fenomeno di vendita di sostanze stupefacenti nella zona di largo Zecca.

I poliziotti, appostati all’angolo della via, hanno seguito gli spostamenti di due giovani tossicodipendenti, che assieme allo spacciatore hanno risalito pochi gradini della scalinata attigua, luogo dove è poi avvenuto lo scambio. Lo spacciatore, in cambio di alcune banconote, ha ceduto ai due giovani una pietra dura di colore bianco, risultata poi essere crack, del peso di 0,46 grammi lordi.

L’uomo è stato bloccato dagli agenti che hanno recuperato la droga, sequestrandola assieme a ben 370 euro in banconote di vario taglio, trovate nelle tasche dell’extracomunitario. Hanno inoltre sanzionato uno dei due, che materialmente si è appartato con lo spacciatore e ha acquistato lo stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento