Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Foce / Piazza Paolo da Novi

Spacciatore di cocaina in tuta da lavoro, arrestato

Per sfuggire ai controlli era solito indossare una tuta da lavoro. Nonostante questo stratagemma un 28enne è stato arrestato dalla polizia per spaccio di cocaina nella zona di piazza Paolo da Novi

La polizia ha arrestato ieri un 28enne marocchino, irregolare in Italia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Personale del commissariato Pré ha svolto ieri pomeriggio un servizio di osservazione nella zona di corso Buenos Aires, dove era stata segnalata la presenza di un soggetto attivo nello spaccio di cocaina che, per sfuggire ai controlli, era solito indossare una tuta da lavoro.

In effetti, intorno alle 18, gli operatori hanno individuato in piazza Paolo da Novi una persona, vestita con una tuta da lavoro grigia e bianca, che si è avvicinata a tre autovetture, cedendo velocemente qualcosa agli occupanti.

Gli agenti hanno continuato a seguire il giovane sino in piazza Savonarola, dove lo hanno fermato per un controllo. Nelle tasche della tuta hanno rinvenuto 6 confezioni di cocaina, del peso di 5,17 grammi e la somma di 565 euro, in banconote di vario taglio.

Inoltre l'uomo nascondeva altri 31 involucri della medesima sostanza, pari ad ulteriori 25,57 grammi. Sequestrati anche 2 cellulari, utilizzati con ogni probabilità per i contatti con gli acquirenti, a cui sono continuate ad arrivare telefonate durante tutta la fase del controllo.

Al termine degli atti il 28enne è stato tradotto in carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore di cocaina in tuta da lavoro, arrestato

GenovaToday è in caricamento