rotate-mobile
Cronaca

Spaccio nel ponente genovese: sequestrati 6 chili di hashish

Gli agenti hanno trovato nell'abitazione dello spacciatore 50 grammi di cocaina e sei chili di hashish oltre a decine di migliaia di euro

Nella mattinata del 5 settembre, il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile ha arrestato in flagranza di reato un trentacinquenne spacciatore dimorante nel ponente cittadino a seguito di perquisizione di iniziativa.

L'uomo, che nella propria abitazione deteneva circa cinquanta grammi di cocaina e poco meno di sei chilogrammi di hashish, annovera un precedente specifico maturato una decina di anni fa, il suo tenore di vita risultava troppo alto considerando l'assenza di occupazione lavorativa. Egli aveva in casa alcune decine di migliaia di euro in contanti.

L’azione di polizia giudiziaria è partita dopo un appello, in forma anonima, di una madre di un tossicodipendente. La donna si diceva fortemente allarmata per la condizione in cui versava il figlio venticinquenne, dedito all’assunzione di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nel ponente genovese: sequestrati 6 chili di hashish

GenovaToday è in caricamento