Spaccio di droga nel centro storico, due arresti

Un 46enne e un 22enne, entrambi marocchini, sono stati fermati rispettivamente da polizia e carabinieri in via di Sottoripa e in via del Campo

Ieri pomeriggio la polizia ha arrestato un cittadino marocchino di 46 anni per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti del commissariato Centro, nel corso di un servizio antidroga in abiti civili, hanno notato in via di Sottoripa un soggetto, già conosciuto per precedenti controlli, e ne hanno seguito le mosse fino a quando si è appartato dietro un pilastro con una seconda persona.

A quel punto lo hanno visto cedere qualcosa, ricevendo in cambio delle banconote. Gli agenti hanno immediatamente fermato i due uomini, sequestrando all'acquirente una dose di cocaina e due pezzi di hashish e al pusher la somma di 50 euro. A quest'ultimo, a seguito di perquisizione personale, è stato sequestrato un ulteriore involucro contenente marijuana.

L'arrestato, gravato da precedenti di polizia e irregolare in Italia, è stato giudicato questa mattina con rito per direttissima.

In via del Campo, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino 22enne, pregiudicato, irregolare e senza fissa dimora, sorpreso a cedere una dose di hashish per complessivi 1,7 grammi a un consumatore tunisino 39enne. Il 22enne è stato associato nelle camere di sicurezza in attesa dell'odierno rito per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento