In sella a una bici rubata la prima sera di 'coprifuoco', denunciati

I due sono stati intercettati da una volante in via di Sottoripa. Hanno tentato la fuga a piedi, ma sono stati bloccati

La prima notte di limitazioni agli spostamenti in quattro zone della città era verosimile ci fossero controlli sul rispetto delle nuove norme. Ma questo non ha fermato due giovani dal desiderio di fare un giro su una bicicletta elettrica appena rubata. Giunti in via di Sottoripa però si sono imbattuti in una volante della polizia.

A quel punto i due sono scesi dal mezzo abbandonandolo per terra e dandosi alla fuga. Entrambi gli agenti si sono messi immediatamente all’inseguimento, riuscendo a raggiungere e bloccare i due fuggitivi in pochi attimi. Da un successivo controllo è emerso che il velocipede è di proprietà di un genovese che non si era ancora accorto del furto.

I due marocchini di 33 e 27 anni, entrambi pluripregiudicati, sono stati denunciati per ricettazione in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento