Sori, sub muore dopo immersione sul relitto del sommergibile U-Boat

Un 57enne di Lucca si è sentito male a due miglia dalla costa ed è morto all'ospedale San Martino

Tragica immersione per un sub di 57 anni di Lucca. Nel primo pomeriggio di sabato 17 giugno l'uomo si è immerso nelle acque davanti a Sori sopra il relitto del sommergibile U-Boat a 120 metri di profondità ma durante la risalita il sommozzatore ha accusato un malore ed è andato in arresto cardiaco.

Subito è scattata la chiamata ai soccorsi: i vigili del fuoco sono stati allertati direttemante dal centro diving per una sospetta embolia. Il sub è stato recuperato dai sommozzattori dei pompieri e trasportato dall'elicottero Drago all'ospedale San Martino dove è atterrato alle 13.20. Purtroppo per l'uomo giunto in codice rosso non c'è stato nulla da fare. La causa del decesso è ancora in via di accertamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Trovato morto sulle alture di Sestri Ponente, lutto per Giuseppe Terramagra

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

  • Coronavirus, Bassetti: «Il virus sembra avere perso forza, basta con il bollettino delle 18»

Torna su
GenovaToday è in caricamento