Cronaca

Sori, sub muore dopo immersione sul relitto del sommergibile U-Boat

Un 57enne di Lucca si è sentito male a due miglia dalla costa ed è morto all'ospedale San Martino

Tragica immersione per un sub di 57 anni di Lucca. Nel primo pomeriggio di sabato 17 giugno l'uomo si è immerso nelle acque davanti a Sori sopra il relitto del sommergibile U-Boat a 120 metri di profondità ma durante la risalita il sommozzatore ha accusato un malore ed è andato in arresto cardiaco.

Subito è scattata la chiamata ai soccorsi: i vigili del fuoco sono stati allertati direttemante dal centro diving per una sospetta embolia. Il sub è stato recuperato dai sommozzattori dei pompieri e trasportato dall'elicottero Drago all'ospedale San Martino dove è atterrato alle 13.20. Purtroppo per l'uomo giunto in codice rosso non c'è stato nulla da fare. La causa del decesso è ancora in via di accertamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sori, sub muore dopo immersione sul relitto del sommergibile U-Boat

GenovaToday è in caricamento