menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sori: trave ammalorata, due settimane per riaprire la piscina

Un'opera provvisionale (realizzabile in un paio di settimane) renderà nuovamente agibile la piscina e tutte le aree adiacenti intercluse

Sabato 12 dicembre 2020 si è svolto un sopralluogo nella piscina, nel corso del quale si è appurato che la trave reticolare centrale evidenzia uno spostamento verso il basso e l'ammaloramento del legno lamellare di cui è composta, in particolare nella travatura inferiore della stessa lato supermercato, come spiegano dal Comune.

In somma urgenza si è immediatamente affidata a una ditta specializzata di Recco la realizzazione di una idonea e particolare struttura metallica a sostegno della trave ammalorata. Questa ditta già da domenica è operativa nel progettare e realizzare l’opera provvisionale prevista, nelle more della definitiva messa in sicurezza della copertura, lavoro che presumibilmente verrà realizzato all’inizio della stagione estiva per evitare interferenze e disagi alla società Rari Nantes Sori.

L'opera provvisionale (realizzabile in un paio di settimane) renderà nuovamente agibile la piscina e tutte le aree adiacenti intercluse. Con Ordinanza n. 36 del 12/12/2020 (sotto allegata), il sindaco Mario Reffo ha inoltre disposto l'immediata riapertura del supermercato, a cui si potrà temporaneamente accedere solo da via Cairoli, entrando dalla porta ubicata in adiacenza al vano ascensore, e la riapertura del porticato pedonale ubicato in piazza G. Ghio. Restano invece temporaneamente chiuse le restanti zone indicate nell'Ordinanza 35 del 11/12/2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento