menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopraelevata Genova: tutor attivo da martedì 6 marzo

Sta per entrare in funzione il controllo della velocità con il sistema Celeritas su strada Aldo Moro. Il Comune intende così ridurre gli incidenti sull'arteria stradale. Sanzioni da 60 a 750 euro per chi supera il limite

Non più solo autovelox sulla sopraelevata di Genova. Da martedì 6 marzo infatti entra in funzione il controllo della velocià con sistema tutor. Il nome del nuovo apparato è Celeritas ed è opera di Selex-Elsag. Attraverso la nuova installazione, il Comune intende aumentare la sicurezza sull'arteria cittadina.

«Il nostro obiettivo - spiega l’assessore alla mobilità urbana, Simone Farello - non è fare cassa, ma al contrario ottenere il rispetto del limite di velocità e così dare poche multe. Questo serve soprattutto per ridurre gli incidenti e aumentare la sicurezza di tutti: di chi tende a correre troppo come di chi rispetta le norme e rischia di essere coinvolto in disastri provocati da altri».


Le sanzioni andranno da circa 60 euro, spese di notifica e varie comprese, per le infrazioni meno gravi (quando il limite è superato di meno di 10 chilometri all’ora) a circa 750 euro – con scaglioni progressivi - per chi supera i 120 chilometri all’ora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento