menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia la borsa in Sopraelevata, vigile la trova e gliela riporta

Protagonista della singolare vicenda una donna residente a Manin, che dopo essere rimasta in panne è scesa dall'auto per chiamare i soccorsi e al momento di ripartire si è dimenticata di recuperarla

L’auto che si guasta nel bel mezzo della Sopraelevata, il panico nel dover scendere tra le auto che sfrecciano e una dimenticanza che sarebbe potuta costare 6mila euro: è successo a una donna residente a Manin, che nell’agitazione del momento ha lasciato la borsa contenente portafoglio e tutti gli oggetti personali su un guardrail mentre era in attesa dei soccorsi.

A salvare la situazione ha però pensato il provvidenziale intervento di un vigile urbano, che ha notato la borsa mentre percorreva la strada Aldo Moro a bordo della sua moto: dopo averla recuperata, l’agente ha rintracciato la proprietaria ormai rassegnata all’idea di averla persa e gliel’ha restituita.

Grata per l’inaspettato epilogo di una giornata decisamente difficile, la donna ha spiegato al vigile di avere appoggiato la borsa sul guardrail mentre aspettava i soccorsi, e che una volta ripartita, nella confusione de momento, non ha controllato di averla rimessa in auto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento