menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente: chiuso il bar della consigliera 5 Stelle arrestata

Mentre Diletta Botto, la consigliera del Movimento Cinque Stelle arrestata con l'accusa di spaccio di droga, resta nel carcere di Pontedecimo così come deciso dal gip, il questore ha disposto la chiusura del bar Al Solito Posto in via Molfino

Genova - Mentre Diletta Botto, la consigliera del Movimento Cinque Stelle arrestata con l'accusa di spaccio di droga, resta nel carcere di Pontedecimo così come deciso dal gip, il questore di Genova Massimo Maria Mazza ha disposto la chiusura del bar Al Solito Posto di proprietà della donna.

Mercoledì 1 agosto 2012 gli investigatori del commissariato Sestri Ponente hanno eseguito un controllo nel bar di via Molfino a seguito della segnalazione di spaccio di vari tipi di droga da parte della titolare.


Gli agenti hanno proceduto a una perquisizione sequestrando 7,83 grammi di cocaina, 3,34 grammi di mdma, 13,7 grammi di marijuana, 1,88 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione con evidenti tracce di sostanza stupefacente e numerosi sacchetti con ritagli circolari, atti al confezionamento dello stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Coronavirus, gli attuali positivi tornano sopra quota seimila

  • Economia

    Contributi alle imprese, nuovo bando del Comune

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento