menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una domenica sui sentieri? I consigli del Soccorso Alpino Liguria

In caso di assembramenti cambiare percorso e avere sempre con sé il cellulare carico

La Liguria torna ad essere gialla e per domani le previsioni meteo fanno ben sperare in una giornata soleggiata. Torna alta, quindi, anche l'attenzione sui sentieri collinari e dell'entroterra della Regione dove, nelle scorse settimane, si sono registrati assembramenti che hanno causato anche il blocco del trasporto pubblico, come nel caso di Apparizione.

A monitorare il territorio, come sempre, ci sarà anche il Soccorso Alpino Liguria:  «La nostra presenza non è mai venuta meno», spiega il presidente Fabrizio Masella. «Nemmeno durante gli ultimi weekend dove la presenza delle persone è stata limitata per l'impossibilità di spostarsi tra Comuni per ragioni di svago; assembramenti inconsueti soprattutto in zone come il monte di Portifino o i forti di Genova sono evitabili. Per questa domenica condifiamo in un flusso più organizzato».

I consigli per chi va per sentieri

Prima di affrontare la montagna è bene conoscere le sue regole. Il Soccorso Alpino suggerisce di scegliere sempre un percorso conosciuto o comunque adatto alle proprie possibilità, di fare attenzione all'abbigliamento e soprattutto alle calzature in particolare in una domenica che arriva dopo una giornata di pioggia. 

Per la propria sicurezza è bene ricordarsi di avere con sé il cellulare carico e in caso di troppe persone lungo un sentiero o in una certa zonail il consiglio è di spostarsi in un'area meno battuta. «Nessuno vuole vietare alle persone di trascorrere una domenica all'aria aperta- conclude Fabrizio Masella - l'importante è osservare alcune semplici norme di comportamento».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento