rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Sestri Ponente / Via Pionieri e Aviatori d'Italia

Aeroporto di Genova, sito attaccato dagli hacker filorussi

Il collettivo filorusso ha rivendicato l'attacco sul proprio canale Telegram. Voli e servizi aeroportuali sono pienamente operativi

Attacchi hacker ai siti di numerosi aeroporti italiani, tra cui quello di Genova, ma anche di Milano Linate, Malpensa, Orio al Serio e Rimini. I filorussi del collettivo Killnet, che dalla serata del 19 maggio hanno bersagliato i siti di numerose istituzioni italiane, hanno colpito anche i portali degli aeroporti rendendoli inaccessibili con attacchi di tipologia DoS (denial of service, in cui gli hacker fanno volutamente esaurire le risorse del sito web fino a renderlo non funzionante). Al momento la polizia è al lavoro insieme ai tecnici delle diverse società per cercare di ripristinare le funzionalità degli indirizzi web.

Nonostante il sito del Cristoforo Colombo di Genova sia temporaneamente offline, voli e servizi aeroportuali sono pienamente operativi. Per informazioni, è possibile contattare l'aeroporto genovese sui canali social (Twitter e Facebook) e al centralino (telefono 01060151 e Whatsapp 3296569494).

Il collettivo filorusso ha rivendicato l'attacco sul proprio canale Telegram facendo riferimento alle decisione politiche prese dal Governo italiano. In totale sono stati una cinquantina i siti presi di mira tra ministeri, aziende, autorità di garanzia, media, organi giudiziari. Gli agenti della postale hanno inibito gli Ip stranieri sospetti e innalzato i livelli di sicurezza e firewall. Queste operazioni per alcuni siti hanno consentito di rendere inoffensivo l'attacco; mentre altri nonostante l'intervento anti hacker sono ancora down. La procura di Roma ha aperto un'inchiesta sul caso ipotizzando il reato di accesso abusivo al sistema informatico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Genova, sito attaccato dagli hacker filorussi

GenovaToday è in caricamento