menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba il Rolex della madre e inscena una rapina: 19enne denunciato a Sestri Levante

Il ragazzo ha chiamato i carabinieri dicendo di essere stato rapinato in casa, ma i militari hanno scoperto che era una messinscena

Aveva organizzato tutto per far credere ai genitori di essere stato rapinato mentre si trovava in casa da solo, mettendo a soqquadro l'appartamento, e graffiandosi per simulare una colluttazione: ma i carabinieri non gli hanno creduto, e così un 19enne di Sestri Levante è finito nei guai.

Il ragazzo ha denunciato di essere stato vittima di una rapina all'interno di casa propria: i ladri, dopo essere entrati, avrebbero rubato gioielli in oro e un orologio Rolex della madre.

Ma i militari hanno scoperto che si trattava di una bugia: il giovane in realtà aveva organizzato questa messinscena per non dire alla madre che in realtà i gioielli li aveva venduti lui, ricavando circa cinquemila euro, poi spesi in divertimento. È dunque stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento