rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Marassi / Via Bobbio

Sicuritalia licenzia 15 addetti alla sicurezza delle rimesse Amt

La notizia inaspettata del licenziamento di 15 addetti Sicuritalia alla sicurezza delle portinerie e delle rimesse Amt ha mandato su tutte le furie i sindacati. Giovedì presidio davanti alla sede Amt di via Bobbio

Le lavoratrici e i lavoratori di Sicuritalia, Servizi Fiduciari addetti al controllo delle portinerie e rimesse AMT di Genova, sono stati inaspettatamente sollevati dal proprio posto di lavoro suscitando una dura protesta da parte dei sindacati.

Si tratta di 15 persone che con il nuovo anno non percepiranno più lo stipendio: "Ancora una volta si è in presenza dello strumento più facile e immediato per ridurre i costi - ha commentato la Filcams Cgil in una nota - ossia azzerare la forza lavoro senza  tener conto della qualità del servizio e soprattutto della vita dei lavoratori."

Giovedì 5 gennaio dalle ore 8 alle ore 10.30 la Filcams Cgil ha organizzato un presidio di protesta davanti alla sede di AMT in via Bobbio per chiedere all’azienda municipalizzata trasporti di farsi carico del grave problema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicuritalia licenzia 15 addetti alla sicurezza delle rimesse Amt

GenovaToday è in caricamento