rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Sampierdarena

Sampierdarena, 200 multe tra luglio e ottobre per il mancato rispetto dell'ordinanza anti alcol

Il Centro Ovest è il municipio in cui vengono elevate più sanzioni per il mancato rispetto dell'ordinanza: la discussione in consiglio comunale

Qual è il punto della situazione sulla sicurezza a Sampierdarena? A chiedere chiarimenti in Aula Rossa, soprattutto dopo la maxi rissa del 1 novembre avvenuta in pieno giorno (ma non è l'unico episodio del genere), la consigliera Monica Russo. "È il segnale di una situazione che si sta dimostrando nella sua serietà e che sta peggiorando. Sarebbe opportuno chiedere a tutta la giunta quali sono gli interventi da mettere in moto su Sampierdarena perché è evidente che non può essere solo la logica securitaria quella risolutiva: il quartiere ha bisogno di un intervento a tutto tondo. C'è una programmazione di intervento su Sampierdarena? In che modo si può agire in termini non solo di sicurezza ma anche di rigenerazione, riqualificazione sociale e del commercio?".

Ha risposto l'assessore alla Sicurezza Sergio Gambino: "È impensabile risolvere i problemi di sicurezza solo con un'azione repressiva ma va messa in campo un'attività educativa sociale, culturale e anche economica e urbanistica per recuperare gli spazi lasciati a situazione di degrado. Io mi occupo di sicurezza ma in alcune zone prevediamo azioni congiunte con gli altri assessorati: nel centro storico, ad esempio, vogliamo dare luogo a un'attività multidisciplinare dove con associazioni di terzo settore, commercio e politiche sociali stiamo cercando un intervento che porti alla sicurezza di quei territori ovviamente anche con l'azione delle forze di polizia".

Tornando a Sampierdarena, l'assessore fornisce qualche dato: "La direzione che vogliamo intraprendere è quella del centro storico. A Sampierdarena ho contattato in queste settimane la comunità dell'Ecuador per fare un tavolo insieme a loro e capire come intervenire anche dal punto di vista culturale sull'abuso delle sostanze alcoliche che poi portano a queste situazioni di degrado e risse. Per quanto riguarda la polizia locale, dal 1 luglio al 31 ottobre sono stati elevati 200 verbali di accertamento di violazione ai sensi dell’ordinanza anti alcol, è il municipio con il maggior numero di sanzioni. E poi 35 sanzioni per ubriachezza molesta, 18 sanzioni per atti contrari al pubblico decoro e 67 sanzioni per bivacchi e campeggi abusivi. L'attenzione dell'amministrazione è alta su quel distretto, ma una risoluzione del problema deve avere un'ampia visione di quello che deve diventare Sampierdarena in futuro".

"I dati riportati segnalano che esiste una particolare complessità della situazione, occorre un intervento più forte di quelli che ci sono stati fino a oggi. Ci saranno miglioramenti grazie alle risorse che verranno spese su questo quartiere? Ogni volta mi viene detto che ci sono risorse e progetti, continuo a sentirlo dire ma non vedo risultati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena, 200 multe tra luglio e ottobre per il mancato rispetto dell'ordinanza anti alcol

GenovaToday è in caricamento