Genova violenta: sesta città in Italia per numero di reati

Genova continua a essere ai primi posti della classifica delle città italiane con il maggior numero di reati ogni 100 mila abitanti, nonostante un calo del -3,56% fra il 2012 e il 2011

Genova continua a essere ai primi posti della classifica delle città italiane con il maggior numero di reati ogni 100 mila abitanti. Ma, in controtendenza con quanto mediamente avviene nel paese, nel capoluogo ligure i reati nel 2012 sono diminuiti rispetto all'anno precedente.

I dati del ministero dell'Interno evidenziano come Genova non sia fra le peggiori per i furti in abitazione, mentre per i furti con destrezza il capoluogo ligure è quinto, nonostante un calo degli episodi del 12% fra 2012 e 2011. Spicca il +11% in quest'ultima classifica a livello nazionale.

L'altra voce in cui Genova continua a comparire nella top ten è quella degli scippi (decima), ma anche in questo caso la variazione percentuale è preceduta dal segno meno (-20%), unica fra le prime 10 città insieme a Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente il numero dei reati registrati a Genova nel 2012 è inferiore a quello rilevato nell'anno precedente (-3,56%). Tuttavia, nonostante questo calo, la città resta sesta a livello nazionale dietro Milano, Rimini, Bologna, Torino e Roma. Chiudono la top ten Firenze, Ravenna, Lucca e Prato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Migliore street food italiano: un locale genovese premiato da Gambero Rosso

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

  • Uccide il padre dopo anni di violenze, l'"abbraccio virtuale" degli amici su Facebook: «Siamo con te»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento