Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Granarolo / Via Bartolomeo Bianco

"Un sito alternativo per i giovani del centro sociale", la richiesta delle associazioni del Lagaccio

I firmatari della lettera chiedono anche un confronto sulla destinazione della suddetta area e su proposte compatibili con i criteri di riqualificazione

Il Coordinamento delle Associazioni Oregina Lagaccio e i sindacati Cgil, Cisl e Uil pensionati hanno inviato una lettera al sindaco di Genova, Marco Bucci, agli assessori al Bilancio e Lavori Pubblici, Pietro Piciocchi, Patrimonio, Stefano Garassinino, Mobilità Ambiente e Trasporti, Matteo Campora per chiedere un incontro urgente.

L'iniziativa è nata in riferimento ai recenti eventi avvenuti in via Bartolomeo Bianco, inerenti lo sgombero del centro sociale Terra di Nessuno. "Preoccupati della situazione determintasi nel quartiere - si legge nella comunicazione -, chiede, anche in relazione al protocollo d'intesa sottoscritto tra pubblica amministrazione e Coordinamento delle Associazioni del Quartiere assieme ai sindacati dei pensionati Spi Cgil e Uil Pensionati un incontro urgente per sollecitare l'amministrazione a offrire un sito alternativo ai giovani del centro sociale".

"Riteniamo necessario inoltre l'avvio di un confronto con la civica amministrazione - conclude la lettera -, sulla destinazione della suddetta area e su proposte compatibili con i criteri di riqualificazione già stabiliti dall'amministrazione comunale e coerenti con le linee strategiche del sindaco".

Lo sgombero in atto al centro sociale

"In merito all'iniziativa assunta liberamente e senza un nostro coinvolgimento dal coordinamento Oregina - Lagaccio sullo sgombero del Terra di Nessuno e delle iniziative conseguenti, si fa presente la Fnp - Cisl di Genova e Area Metropolitana non ha mai dato il proprio consenso. La Fnp - Cisl di Genova e Area Metropolitana precisa altresì che ritiene necessario un incontro col Sindaco della città di Genova sulla destinazione di tale area a beneficio del territorio che ha bisogno di nuovi spazi da diverso tempo", spiega la Federazione nazionale pensionati Cisl Genova-Area Metropolitana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un sito alternativo per i giovani del centro sociale", la richiesta delle associazioni del Lagaccio

GenovaToday è in caricamento