Sfilavano orologi di valore con la tecnica dell'"abbraccio": trovate e denunciate

È successo a Santa Margherita Ligure: denunciate due giovani donne

Sabato pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Santa Margherita Ligure, dopo un’indagine, hanno individuato e denunciato a piede libero le autrici di due diversi furti con destrezza commessi nella cittadina, nei mesi di agosto e settembre.

In particolare i militari hanno iniziato le indagini partendo dalle immagini delle telecamere di sorveglianza, e sono riusciti ad identificare e denunciare per furto con destrezza due giovani donne.

Si tratta di una 32enne romena, senza fissa dimora, pregiudicata, che, ad agosto, dopo aver notato la presenza di una anziana donna nei pressi di un parcheggio, con una scusa l’aveva abbracciata e le aveva sfilato dal polso un prestigioso orologio di valore, allontanandosi velocemente.

E infine di una 35enne, anche lei pregiudicata, originaria della provincia di Vercelli e residente presso il locale campo nomadi, che, a settembre, nelle vie di Santa Margherita Ligure, aveva avvicinato un uomo e dopo averlo irretito, gli aveva sottratto un Rolex dileguandosi poi velocemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • È arrivata la neve: le foto

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento