menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfigurata con l'acido: l'aggressore non è l'ex marito, le indagini si complicano

L'identikit dell'uomo individuato dalle forze dell'ordine nel video non combacerebbe con la figura dell'ex marito di Domenica Foti, la quarantaseienne sfigurata al volto con dell'acido da un aggressore ancora senza un nome

Un episodio che rischia di diventare un caso inestricabile. I carabinieri hanno individuato in un video l'aggressore di Domenica Foti, la donna colpita con dell'acido all'interno dell'ospedale Galliera. E invece di essere un indizio, la fisionomia dell'autore del gesto fa cadere le prime ipotesi.

L'aggressore non è stato infatti Giuseppe Toscano, l'ex marito di Domenica, l'unico indiziato di questa storia. Nonostante le risposte dell'uomo abbiano lasciato molteplici dubbi agli inquirenti, la figura dell'uomo visto in un frame di una ripresa dell'impianto di videosorveglianza non combacerebbe con quella di Toscano. Il responsabile del ferimento non zoppica, è più magro e più alto. Inoltre, secondo gli investigatori, sembra conoscere alla perfezione i corridoi dell'ospedale e l'ubicazione delle telecamere.

Un identikit che ha spiazzato le indagini che ora si concentrano su tre piste. La pista sentimentale, decaduta per quanto concerne l'ex marito, la pista lavorativa, per un qualche sgarro fatto da Domenica a un collega (l'aggressore conosceva benissimo l'ospedale). Infine la pista che coinvolgerebbe più persone, in cui quindi l'aggressore sarebbe stato semplicemente l'esecutore per volere di un mandante.

Un caso quindi che brancola nel buio e che comunque tiene ben presente le incongruenze delle confessioni dell'ex marito. In primo luogo l'uomo aveva detto di zoppicare per un'operazione subita poco tempo fa (dato confermato), ma zoppicava dalla "parte sbagliata". In secondo luogo Toscano aveva affermato di non avere mezzi di trasporto, ma in realtà possiede una macchina e una moto. In terzo luogo le dichiarazioni delle colleghe di Domenica, che parlano di un uomo che aveva già avuto atteggiamenti minatori nei confronti della ex moglie.

Intanto Domenica dovrebbe essere dimessa oggi, ancora visibilmente sotto shock per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento