Cronaca

Truffa dello "specchietto" a Sestri Levante, denunciato un 38enne

Vittima un 49enne tedesco, che ha chiamato i carabinieri

Ennesimo caso di truffa dello "specchietto", questa volta a Sestri Levante. Nei guai è finito un 38enne di orgini calabresi con precedenti penali. L'uomo è stato denunciato dopo la segnalazione di un cittadino tedesco di 49 anni che si è insospettito dopo un presunto incidente stradale. Nei giorni scorsi un caso analogo smascherato ad Arenzano

La tecnica è più o meno la stessa, anche se cambiano le località e i soggetti in questione: con la scusa di un urto in manovra, il malcapitato di turno viene avvicinato da un automobilista che dichiara di avere subito un danno allo specchietto restrovisore esterno, solitamente già rotto in precedenza.

A quel punto viene chiesto del denaro contante per far "risparmiare" evitando le pratiche assicurative dell'Rca. Questa volta il turista non si è fatto sorprendere e ha subito chiamato i carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa dello "specchietto" a Sestri Levante, denunciato un 38enne

GenovaToday è in caricamento