Cronaca Sestri Ponente / Traversa dei Portici

Sestri, le mostra le parti intime e pretende un rapporto

Un 59enne è stato arrestato per tentata violenza sessuale, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale e rinchiuso nel carcere di Marassi

Immagine di repertorio

Ha avvicinato per strada una giovane donna e, dopo averle mostrato le sue parti intime, le ha chiesto un rapporto orale. È successo mercoledì 15 marzo 2017 in traversa dei Portici a Sestri Ponente poco prima delle 14. Al netto rifiuto della donna, il soggetto l'ha rincorsa, proferendo frasi offensive e l'ha colpita ripetutamente con un borsello (causandole due giorni di prognosi).

Gli agenti, giunti sul posto, grazie alle indicazioni della ragazza, hanno intercettato tre uomini poco distanti, tra cui il responsabile del fatto. Il romeno, che emanava un forte alito vinoso, è stato identificato e accompagnato presso il commissariato Sestri. Nel tragitto ha insultato e minacciato gli operatori e, una volta fatto scendere dall'auto, ha opposto resistenza colpendo con il gomito l'occhio di uno degli agenti (4 giorni di prognosi), cercando anche di sfilargli la pistola d'ordinanza.

Nella borsa che aveva con sé teneva un cavatappi e un cacciavite a taglio che sono stati sequestrati e che gli hanno procurato anche una denuncia per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il 59enne è stato arrestato per tentata violenza sessuale, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale e rinchiuso nel carcere di Marassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri, le mostra le parti intime e pretende un rapporto

GenovaToday è in caricamento