menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia il giovane fidanzato e questo gli rovina la vita

Mentre faceva la spesa, il suo ex fidanzato lo ha seguito in strada, insultandolo ad alta voce e minacciandolo ripetutamente. A finire in manette è stato un ragazzo di 26 anni

Voleva rovinargli la vita. Questo l'intento di un 26enne nei confronti del suo ex convivente, un genovese di 49 anni. E per quasi un anno, dalla fine della loro relazione durata 11 mesi, non ha fatto altro che pedinarlo, attenderlo sotto casa e al lavoro, insultarlo, minacciarlo e chiedergli denaro.

 

Ieri pomeriggio, il 49enne si è trovato costretto a comporre il 113 poiché, mentre faceva la spesa, il suo ex fidanzato lo ha seguito in strada, insultandolo ad alta voce e minacciandolo ripetutamente. All'arrivo della volante i due erano alla fermata del bus, impegnati in un animato diverbio durante il quale il 26enne, anche di fronte ai poliziotti, ha proseguito con le ingiurie e con il suo comportamento vessatorio.

Il genovese ha raccontato agli operatori aver lasciato l'uomo nel dicembre scorso proprio perché violento, geloso e avido di denaro. Da quel momento il 26enne ha giurato di rovinargli la vita e così è stato.

Viste le continue e reiterate molestie che hanno turbato per molti mesi la vita e le abitudini del 49enne, causandogli ansia e paura, il 26enne è stato arrestato per stalking e condotto nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento