Cronaca Sestri Ponente / Via Sestri

Prima “firma” in commissariato, poi va a rubare in un negozio di scarpe

Denunciato un genovese di 46 anni sottoposto all’obbligo di firma giornaliera: dopo essere uscito dal commissariato è stato sorpreso a rubare in un negozio di via Sestri

Prima “firma” in Commissariato poi va a rubare in un negozio in via Sestri, ma viene notato dai poliziotti e denunciato.

Nei guai un genovese di 46 anni sottoposto all’obbligo di firma giornaliera dalle ore 15 alle ore 16 presso il commissariato di Sestri Ponente. Nel pomeriggio di giovedì 20 maggio, dopo aver firmato, peraltro in ritardo perché erano le 17.30, ha lasciato gli uffici del commissariato per poi entrare all’interno di un negozio di via Sestri e rubare tre paia di scarpe da donna del valore complessivo di 73 euro.

Gli agenti di una volante impegnata nel regolare servizio di controllo del territorio lo hanno però visto uscire, con fare sospetto, dal negozio con in mano un sacchetto e, visti i suoi precedenti, lo hanno fermato trovandolo in possesso delle tre paia di scarpe poco prima rubate. Per l'uomo è scattata la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima “firma” in commissariato, poi va a rubare in un negozio di scarpe

GenovaToday è in caricamento