rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Sestri Ponente

Escalation di truffe, ancora il falso idraulico e poi l'impiegata di banca

Doppio colpo nel quartiere di Sestri Ponente. In entrambi i casi spariti gioielli e contanti. Indagini affidate alla squadra mobile

Si allunga l'elenco delle truffe a Genova. Nella giornata di giovedì 25 marzo 2021 ne sono state commesse due, entrambe nel quartiere di Sestri Ponente, che fanno seguito a quelle avvenute il giorno prima nel quartiere di Sturla e la settimana scorsa a Pontedecimo.

A colpire sono stati ancora una volta un finto idraulico e una donna, che si è qualificata come impiegata di banca. Nel primo caso la vittima, un'anziana classe 1948, si è fatta convincere a fare entrare in casa il malvivente a fronte di un presunto guasto all'impianto idrico.

Dopo aver aperto il rubinetto, il truffatore ha detto che dall'acqua poteva uscire una sostanza in grado di danneggiare i preziosi presenti nell'abitazione. Così ha consegnato alla donna un sacchetto di plastica, dicendole di mettere dentro i gioielli per poi riporli nel frigo.

La vittima ha seguito le indicazioni ricevute e ha consegnato il sacchetto pieno di preziosi al finto idraulico, per poi avviarsi verso la cucina. Qui si è voltata, accorgendosi che dietro di lei non c'era nessuno. A quel punto si è resa conto di essere stata truffata. Oltre ai preziosi, il malvivente ha portato via anche 1.700 euro in contanti e un carnet di assegni, che la donna ha fatto subito bloccare.

La seconda vittima è un'anziana del 1929. La truffatrice ha detto di essere stata incaricata dalla nipote della donna di raccogliere tutti i preziosi per poi portarli nella cassaforte della banca. Anche in questo caso la vittima ha creduto a quello che le era stato detto e ha raccolto i suoi averi più cari. La malvivente si è poi dileguata anche con 1.500, non prima di avere sostituito i gioielli nel sacchetto con delle mele.

Indagini affidate alla squadra mobile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escalation di truffe, ancora il falso idraulico e poi l'impiegata di banca

GenovaToday è in caricamento