menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi truffa a Sestri Ponente: si finge tecnico dell'acqua e fugge con 50mila euro

La truffa ai danni di una pensionata di 81 anni. Vittima del finto operaio anche una coppia di San Teodoro, derubata di oro e 2mila euro in contanti

Ennesima truffa ai danni di anziani a Genova, dove un finto addetto del servizio idrico ha colpito in due appartamenti.

Nel primo caso la vittima è stata una donna di 81 anni, che ha aperto le porte della sua abitazione di Sestri Ponente per consentire al sedicente tecnico di controllare una perdita d’acqua dietro la cassaforte. Una volta aperta ed estratti i contanti, l’uomo ha approfittato di un momento di distrazione per darsi alla fuga con un bottino di 50mila euro.

Stesso modus operandi anche in un appartamento di San Teodoro, dove il truffatore ha portato via gioielli e 2mila euro in contanti a una coppia di pensionati di 87 e 89 anni. Sugli episodi indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Paura sul treno, pantografo si stacca e distrugge il finestrino

  • Cronaca

    Costruisce un fucile e si ferisce a un piede

  • Cronaca

    Begato, allarme rifiuti ingombranti e pericolosi abbandonati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento