menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Ponente, volti coperti e pistole in pugno rapinano sala slot

Due banditi sono entrati in azione nella serata di mercoledì in via D'Andrade, minacciando il titolare: bottino 17mila euro

Paura ieri sera in una sala slot di via d’Andrade, nel quartiere genovese di Sestri Ponente, dove due banditi armati di pistola hanno fatto irruzione minacciando il titolare e fuggendo con un bottino di circa 17mila euro.

L’allarme è scattato intorno alle 20.15, quando i due uomini sono entrati nella sala con il viso coperto da caschi integrali e reggendo in mano due pistole, che hanno puntato contro il titolare. L’uomo ha quindi consegnato loro i soldi custoditi nelle casse e in cassaforte e li ha guardati impotente fuggire a bordo di uno scooter parcheggiato poco distante dall’ingresso.

Immediato l’intervento delle Volanti della questura e della polizia Scientifica, che ha effettuato i primi rilievi, ma dei due malviventi non c’era ormai più traccia. Le indagini sono state affidate alla Squadra Mobile.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento