rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Sestri Ponente, rapinato e picchiato con una spranga

Vittima un uomo che ha provato a reagire quando il rapinatore gli ha strappato il telefono dalle mani

Ha rubato il telefono a un passante, e al suo tentativo di recuperarlo lo ha prima colpito con una sbarra e poi minacciato con un coccio di bottiglia.

È successo la notte scorsa a Sestri Ponente, protagonista della vicenda un giovane di origini marocchine che ha preso di mira un uomo originario di Napoli strappandogli il telefono dalle mani. L’uomo ha privato a reagire, e per tutta risposta è stato prima colpito con una spranga e poi minacciato con il coccio di una bottiglia che il rapinatore ha rotto e brandito.

La scena ha attirato l’attenzione di alcuni passanti, che hanno chiamato le forze dell’ordine. Sul posto i carabinieri, che hanno arrestato l’aggressore e lo hanno poi trasferito nel carcere di Marassi. La vittima, pur dolorante e spaventata, non ha riportato gravi ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Ponente, rapinato e picchiato con una spranga

GenovaToday è in caricamento