menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vizi strutturali" dell'ex Manifattura Tabacchi di Sestri Ponente: maxi risarcimento per il condominio

Il giudice ha condannato la ditta Carena, incaricata di effettuare i lavori nello storico edificio a risarcire l’amministrazione condominiale di circa 400mila euro per riscontrati vizi strutturali

Si chiude con una condanna a un maxi risarcimento il primo capitolo della “saga” dell’ex Manifattura Tabacchi di Sestri Ponente, lo storico edificio di via Soliman balzato alle cronache per i lavori di ristrutturazione effettuati a inizio anni Duemila e i problemi e cedimenti strutturali che ne sono derivati.

Il tribunale di Genova ha infatti condannato la ditta Carena Costruzioni, incaricata da Arte di svolgere la ristrutturazione, e il direttore dei lavori a un maxi risarcimento da 400mila euro in favore del condominio.

La decisione arriva a conclusione di una causa presentata dalla stessa amministrazione condominiale nel 2013, dopo che il Comune ha dichiarato l’edificio a rischio e chiamato quindi in causa i privati (il 50% dell’edificio, suddiviso in vari locali, è di proprietà privata, il restante è invece occupato da Arte e da laboratori della Asl, oltre che dalla biblioteca civica e dal mercato rionale) per metterlo in sicurezza. Lavori onerosi - si parlava di circa 1 milione di euro - che hanno spinto l’amministrazione, costituita nel 2008 come ente di gestione, a rivolgersi al tribunale. 

Gli avvocati  Luca Marin e Giuseppe Piccini,, cui è stata affidata la causa, avevano chiesto come prima cosa un accertamento tecnico preventivo che aveva evidenziato una serie di vizi nello svolgimento dei lavori, con conseguenti responsabilità non soltanto a carico della ditta Carena (che ha recentemente siglato le carte per presentare istanza di fallimento) ma anche del direttore dei lavori, che avrebbe mancato al suo compito non esercitando il dovuto controllo sullo svolgimento. Da qui la sentenza dei giorni scorsi, che condanna ditta e direttore a rifondere il condominio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento