rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Sestri Ponente

Sestri Ponente, riprende vigore l'incendio sul monte Timone

Le squadre dei vigili del fuoco sono sul posto, in supporto anche i mezzi aerei per contenere ancora una volta il fronte delle fiamme

L'incendio sul monte Timone a Sestri Ponente ha ripreso vigore. Le squadre dei vigili del fuoco sono già sul posto e presto arriveranno anche i mezzi aerei: "C'è molto fumo e stanno bruciando di nuovo diversi ettari di terreno", spiega il caposquadra dalla centrale operativa di Genova.

A breve sarà chiusa la strada privata che porta a Scarpino mentre resta, almeno per il momento, aperta la viabilità ordinaria. Secondo l'indagine dei carabinieri forestali, l'incendio sarebbe causato dall'esplosione - avvenuta a causa del caldo - di ordigni bellici sepolti nel terreno.

E proprio il caldo anomalo di questo luglio favorisce, come spiegano i vigili del fuoco, la propagazione dell'incendio lungo il crinale della montagna. Giornate di intenso lavoro per i pompieri impegnati da questa mattina anche su un incendio appartamento a Voltri.

Aggiornamento ore 20:30: L’ incendio boschivo è in fase di bonifica. Si sono anche conclusi gli interventi dell’elicottero di Regione Liguria e del Canadair intervenuti per domare le fiamme. Sul posto, durante la giornata erano presenti, oltre le squadre dei Vigili del Fuoco, anche i volontari dell’ antincendio boschivo e di Protezione Civile che concluderanno il presidio alle 2 di questa notte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Ponente, riprende vigore l'incendio sul monte Timone

GenovaToday è in caricamento