Sestri Ponente: accoltella al cuore vicino di casa durante una lite

La lite è scoppiata nel tardo pomeriggio di mercoledì in via Maroncelli, a Sestri Ponente: ferito un 52enne, vicino di casa

Quattro coltellate al torace, secondo gli inquirenti dirette al cuore, con tutta probabilità finalizzate a uccidere: le ha sferrate un uomo di 48 anni al vicino di casa 52enne, alla base della lite e dell’aggressione, secondo le prime ipotesi, questioni sentimentali.

È successo mercoledì nel tardo pomeriggio in via Piero Maroncelli, a Sestri Ponente. La sequenza degli eventi non è ancora chiara, ma pare che il 48enne e il 52enne, da tempo vicini di casa, abbiano iniziato a discutere in maniera sempre più violenta sino a quando il primo (già noto alle forze dell'ordine) ha afferrato un coltello da cucina da 20 centimetri e si è scagliato contro il rivale, colpendolo per quattro volte al petto.

Il 52enne, crollato sanguinante sul pianerottolo, è stato soccorso dall’ambulanza e dall’automedica inviate dal 118, che lo hanno portato all’ospedale Villa Scassi in gravi condizioni.

In ospedale, ma al Galliera, è finito anche l’aggressore, arrivato con un codice giallo e dimesso dopo poche ore: una volta certi che le condizioni di salute lo permettessero, i carabinieri lo hanno arrestato e trasferito nel carcere di Marassi con l’accusa di tentato omicidio. Il ferito si trova invece ancora ricoverato sotto osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

  • Addio a Giovanni Filocamo, è morto il "matematico curioso"

Torna su
GenovaToday è in caricamento