Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Sestri Ponente

Ancora abbandoni: 12 cuccioli trovati al cimitero di Sestri Ponente, le immagini

Gli animali, appartenenti a tre cucciolate diverse, sono stati salvati dalla Croce Gialla, che si occupa di soccorso animale a Genova, avvertita da alcuni cittadini. Ora si trovano al canile municipale Monte Contessa

Continuano gli abbandoni di cuccioli sul territorio genovese. Questa volta 12 cagnolini dalle due alle sei settimane di vita sono stati lasciati chiusi in una gabbia al cimitero di Sestri Ponente.

Gli animali, appartenenti a tre cucciolate diverse, sono stati salvati dalla Croce Gialla, che si occupa di soccorso animale a Genova, avvertita da alcuni cittadini. Ora si trovano al canile municipale Monte Contessa.

In città quella dell'abbandono dei cuccioli è diventata una vera e propria emergenza, con circa 50 casi da maggio a oggi. Si tratta di una triste inversione di rotta: durante il lockdown infatti erano state molte le adozioni, con i cani che fornivano un grande supporto alla condizione di isolamento causata dalla pandemia. Adesso, molti di questi animali sono diventati improvvisamente "troppo complicati da gestire" e molte famiglie hanno rinunciato a prendersene cura, affidandoli alla cura dei canili o, nel peggiore dei casi, abbandonandoli.

Adottarli però non è così immediato: quando i cuccioli fanno il loro ingresso in canile occorre aspettare almeno 20 giorni per scongiurare il rischio sanitario, e poi avviare un lavoro educativo nè breve nè banale. I piccoli infatti, separati spesso prematuramente dalle madri, possono avere ricadute comportamentali ed emotive importanti, e vanno seguiti con attenzione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora abbandoni: 12 cuccioli trovati al cimitero di Sestri Ponente, le immagini

GenovaToday è in caricamento