rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Sestri Ponente / Via Giuseppe Biancheri

Minacce con cocci di bottiglia, ma la vittima lo prende a sediate

Un pregiudicato di 37 anni è stato denunciato dai Carabinieri dopo una lite per futili motivi

Un uomo di 37 anni di origini marocchine è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile per aver minacciato con dei cocci di bottiglie altre due persone al termine di una lite per futili motivi.

Aggressione con cocci di bottiglia

Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine il 37enne, pregiudicato, ha minacciato un genovese di 29 anni e un cinese di 40 utilizzando dei pericolosi cocci di vetro. Il 29enne si era però difeso e nel tentativo di disarmarlo lo aveva colpito con una sedia di plastica al braccio e alla nuca.

Denunciato

I Carabinieri hanno denunciato l'uomo per “ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato” e per “tentativo, lesioni personali, circostanze aggravanti, minacce e furto aggravato”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce con cocci di bottiglia, ma la vittima lo prende a sediate

GenovaToday è in caricamento