menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacciatore tenta il suicidio per timore dell'arresto

L'uomo, fermato a Sestri Levante e trovato in possesso di droga, al termine della perquisizione domiciliare ha iniziato a correre verso il terrazzo, ma è stato fermato da un militare e arrestato

Nel primo pomeriggio di ieri una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile di Sestri Levante, durante un servizio teso a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato un uomo di origine napoletana, residente nella cittadina rivierasca.

Quest'ultimo, in mattina, è stato sorpreso dai militari in possesso di 2,30 grammi di hashish, suddivisa in nove dosi. Successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 14,64 grammi della stessa sostanza, nonché un bilancino di precisione e vario materiale per taglio e confezionamento della droga, tutto sottoposto a sequestro.

Il fermato, a questo punto, di fronte alla prospettiva del carcere, ha accennato a un tentativo di suicidio, correndo verso il terrazzo della propria abitazione, ma è stato immediatamente fermato da un carabiniere, presente all'atto della perquisizione. L'uomo è stato trattenuto in attesa del giudizio direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento