menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende le ordinazioni tramite la chat di un social, spacciatore denunciato

Il giovane è stato fermato in stazione a Sestri Levante. Sul suo telefono gli agenti hanno trovato le prove della sua attività

Durante un controllo all'interno della stazione di Sestri Levante, i poliziotti del commissariato Chiavari hanno fermato un 19enne mentre scendeva da un treno regionale proveniente da La Spezia. Il giovane ha mostrato segni di nervosismo e ha continuato a guardare in direzione di due ragazzini, già conosciuti come assuntori di sostanze stupefacenti, in attesa sui binari. Anch'essi poi fermati e identificati.

Insospettiti, gli agenti hanno proceduto a un controllo più approfondito e hanno trovato circa 50 grammi di hashish nascosti nel cappuccio della felpa del pusher. Anche la perquisizione domiciliare ha dato esito positivo: un bilancino, 225 euro, alcuni grammi di marijuana e un telefono cellulare, che ha fugato ogni dubbio sulla presenza dei due ragazzini in stazione.

La chat di Instagram tra uno dei due minorenni e il denunciato conteneva, infatti, numerosi messaggi allusivi all'acquisto di sostanza stupefacente. Il 19enne cubano è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Tutti e tre i giovani sono stati anche sanzionati per inottemperanza alla normativa di contenimento del virus Covid-19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento