Danneggiano parchimetri e rubano denaro, due giovani nei guai a Sestri Levante

Due ragazzi, all'epoca dei fatti minorenni, sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato in concorso

Nei mesi scorsi un 42enne, amministratore di una società che gestisce i parchimetri di Sestri Levante, aveva denunciato presso l'Arma locale il furto del denaro contenuto all'interno delle colonnine dei parchimetri e il danneggiamento degli stessi.

I carabinieri della locale stazione, dopo i dovuti accertamenti, hanno identificato e denunciato per furto aggravato in concorso un 18enne (all'epoca dei fatti minorenne) di Sestri Levante e il complice, un 17enne gravato da pregiudizi di polizia, abitante a Casarza Ligure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due avevano forzato due parchimetri, colpendoli con calci, e portato via dall'interno 100 euro circa. Danno stimato alle apparecchiature di 700 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in Sopraelevata, choc per la morte di Ginevra: «Ciao angelo»

  • Schianto in sopraelevata, muore una ragazza di 28 anni

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Un Premio Oscar a Genova: Helen Mirren pranza in una trattoria del centro

  • Elezioni, prende forma il nuovo consiglio regionale: i nomi

  • Mascherina obbligatoria anche di giorno nel centro storico, Bucci: «Aumenteremo i controlli»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento